Piazza XXVI Aprile: la vita nuova di una piazza antica - itBussolengo

itBussolengo

CICERONE EVENTI MONUMENTI PIAZZA

Piazza XXVI Aprile: la vita nuova di una piazza antica

Bussolengopiazza2(1)

Piazza XXVI Aprile è la piazza principale della nostro paese e, dopo aver cambiato denominazione nel corso dei secoli, dal 1945 porta l’attuale nome.

Lo si deve al Comitato di Liberazione Nazionale del Comune di Bussolengo che così aveva voluto ricordare il giorno dell’arrivo delle truppe americane in paese.

Piazza Vecchia
Archivio Storico del Comune di bussolengo: una foto della piazza ad inizio secolo

Gli edifici storici di Piazza XXVI Aprile

Al suo centro campeggia la fontana del Trezza la cui costruzione venne portata a termine nel 1829 e negli ultimi anni riportata al suo antico splendore. La sua realizzazione rientrava nel più ampio progetto di costruzione di una rete idrica potabile.

Di fronte ad essa, in una specie di dialogo silenzioso, si trovano la torre campanaria della Chiesa di Santa Maria Maggiore ed il Palazzo Municipale, oggi in fase di ristrutturazione.

La statua della Madonna, parte integrante della piazza, pare sia stata costruita grazie ad un’offerta di 200 fiorini elargita dall’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe in occasione di una visita nel 1857.

Un evento curioso in piazza XXVI Aprile

In pochi ricorderanno come, ad emulazione del “Maggio Francese” uno sparuto gruppo di allora studenti, giovani ed idealisti, con il nome pretenzioso di ” Presenza e Azione”, il 1 gennaio del 1969 abbiano manifestato in piazza XXVI Aprile sotto gli occhi increduli e, diciamolo, ignoranti degli avventori dei bar suscitando un clamore presto dimenticato.

La piazza come palcoscenico

La piazza da sempre fulcro della vita commerciale del nostro paese con il mercato del bestiame che si sviluppava attorno ad essa, con gli anni è diventata la scenografia ideale di eventi sociali e folkloristici.

Da qualche tempo, dopo essere stata “snobbata” è tornata ad essere davvero il centro della vita bussolenghese. Grazie ad una generosa esposizione al sole ed a sapienti lavori di riqualificazione, la sosta in piazza durante il giorno è diventato un appuntamento gradevole e rilassante.

Recentemente l’apertura di nuove attività commerciali di ristorazione le hanno restituito il ruolo che le appartiene da sempre, ridandole vita.

A breve piazza XXVI Aprile sarà al centro di due coinvolgenti eventi per la ritrovata socialità dopo due anni di pandemia e per alleggerire l’angosciante situazione internazionale che interessa tutti noi.

Amore Di Vino dal venerdì alla domenica dell’ultimo fine settimana del mese di aprile, ospiterà le migliori cantine del territorio in una kermesse enograstronomica.

La Festa delle Rose invece, festeggerà le nostre mamme con i florovivaisti veronesi ed un mercato straordinario il 7 e l’8 maggio.

Piazza XXVI Aprile: la vita nuova di una piazza antica ultima modifica: 2022-03-25T09:30:00+01:00 da Pamela Zenorini

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x